Il sindaco Beppe Sala al Campus della Pace

Il sindaco Beppe Sala al Campus della Pace di Gratosoglio incontra 150 ragazzi e sulle diseguaglianze cita Pietro Nenni


Pomeriggio con i ragazzi per Beppe Sala. È successo ieri, dalle ore 15 alle 16, nella sala teatrale dell’oratorio Santa Maria Madre della Chiesa, dove il primo cittadino si è sottoposto di buon grado alle domande di 150 ragazzi su temi come la transizione ecologica, la criminalità, le diseguaglianze sociali, l’integrazione delle fasce di popolazione più deboli, la partecipazione dei giovani in politica, la scuola, il volontariato e le risorse economiche a disposizione di una città come Milano.

L’occasione è stata la settima edizione del Campus della Pace, l’iniziativa voluta fortemente da don Giovanni (nella foto in alto con il sindaco), quest’anno focalizzata sul protagonismo giovanile. Tema e prospettiva sono stati portati a Gratosoglio politici e amministratori pubblici, rappresentanti di organizzazioni internazionali, top manager, professori universitari, registi e attori. Tutti a confrontarsi con una nutritissima schiera di ragazzi, provenienti dalle scuole di Parigi, Napoli, Oulx in Piemonte e Sarajevo e dalle “milanesi” Berchet, Parini, Allende, Cfp Rozzano, Feltrinelli, Kandinsky, dall’Università Cattolica, da quella di Bergamo e del Politecnico.

Leggi tutto l'articolo su Milano Sud



15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti